Post Taggati: Monsignor Gianni Carrù

Monsignor Gianni Carrù: “Origini ed evoluzione dell’iconografia di san Giovanni Battista”

Postato il da nella categoria Senza categoria.


Giovanni Carrù Nelle acque della salvezza

È sintomatico che nelle prime manifestazioni dell’arte cristiana compaia, tra le scene espressamente ispirate alle Sacre Scritture, il tema semplice e suggestivo del battesimo del Cristo, secondo la dinamica evocata da Matteo (3, 13-17) che propone, quale antefatto, un piccolo «botta e risposta» significativo per comprendere la funzione e il ruolo del precursore, laddove Giovanni [...]



Monsignor Gianni Carrù: “E nel buio delle catacombe apparve l’Eucaristia”

Postato il da nella categoria Cultura.


Monsignor Giovanni Carrù

L’ arte cristiana recepisce con molta cautela un immaginario propriamente eucaristico. I molti banchetti dipinti, sin dal III secolo, nelle catacombe, sembrano alludere piuttosto ai pasti funebri, i cosiddetti refrigeria, che alla fractio panis. Tuttavia il Monsignor Carrù, Segretario della Pontificia Commissione di Archeologia Sacra dal giugno 2009, descrive alcune iconografie nel buio delle catacombe [...]



Memoria e tradizione delle sepolture dei vescovi di Roma di Monsignor Giovanni Carrù

Postato il da nella categoria Cultura.


3-affrescoCallisto.jpg

Monsignor Gianni Carrù, Segretario della Pontificia Commissione di Archeologia Sacra ripercorre i luoghi in cui i Pontefici furono sepolti, attraverso il Liber Pontificalis. Giovanni Carrù identifica quindi 4 gruppi: aggregazione intorno alla tomba-simbolo del principe degli apostoli, il tempo dell’autocoscienza comunitaria, il tempo dell’«attrazione devozionale», e infine, la civitas leoniana. Memoria e tradizione delle sepolture [...]



Memorie della Natività in catacomba di Giovanni Carrù

Postato il da nella categoria Cultura.


Giovanni Carrù Memorie della Natività in catacomba

Monsignor Giovanni Carrù, sacerdote dal 1972 e nominato Segretario della Pontificia Commissione di Archeologia Sacra dal giugno 2009, nel 2011 ripercorre nel seguente articolo i riferimenti iconografici più espliciti alla storia della Natività sin dalla prima metà del III secolo. Memorie della Natività in catacomba Il presepe nel complesso di San Sebastiano di Giovanni Carrù [...]



Monsignor Gianni Carrù: “Solo a partire dal IV secolo nell’ iconografia cristiana si trovano immagini caratterizzate di Gesù”

Postato il da nella categoria Cultura.


Giovanni Carrù Quel volto rimanda alla fine dei tempi

“Solo a partire dal IV secolo nell’ iconografia cristiana si trovano immagini caratterizzate di Gesù”, racconta Monsignor Giovanni Carrù, Segretario della Pontificia Commissione di Archeologia Sacra, che continua :“Prima di allora, sia in pittura, sia in scultura, sia in mosaico, sia nelle arti minori, il Cristo assume le giovani sembianze di un uomo imberbe, dall’ [...]



Monsignor Gianni Carrù: “Il 29 giugno l’appuntamento era al terzo miglio della via Appia”

Postato il da nella categoria Cultura.


Carrù Sebastiano PietroePaolo

Il Monsignor Giovanni Carrù ci mostra, nel suo articolo sulla basilica di San Sebastiano, che il 29 giugno, sin dalla metà del III secolo, ma forse anche precedentemente, si celebrava il culto congiunto per i principi degli apostoli, in un’unica sede, diversa dal Vaticano e dalla via Ostiense. Il terzo luogo della venerazione per Pietro [...]



Monsignor Gianni Carrù, “Il culto del patrono dei chierichetti nel comprensorio callistiano”

Postato il da nella categoria Cultura.


Monsignor Gianni Carrù culto patrono chierichetti

Nel cuore del comprensorio callistiano della Via Appia è sorto un vero e proprio centro di culto per Tarcisio, martire giovinetto dell’eucarestia, ricordato dalla liturgia proprio il 15 agosto, nel giorno dell’Assunta. Approfondisce l’argomento Monsignor Giovanni Carrù nel suo articolo. Il culto del patrono dei chierichetti nel comprensorio callistiano Tarcisio il martire ragazzino di Giovanni [...]



Monsignor Gianni Carrù, “La concezione del corpo mistico al tempo delle catacombe”

Postato il da nella categoria Cultura.


Giovanni Carrù

Attorno ai sepolcri martiriali, recuperati durante il Pontificato di Papa Damaso (366-384), si sviluppa immediatamente una forma esponenziale di venerazione, che produce come effetto immediato la creazione di aree cimiteriali estremamente concentrate, definite retrosanctos. Monsignor Giovanni Carrù, Segretario della Pontificia Commissione di Archeologia Sacra, tratta in questo articolo come questi sepolcri, e tutte le pratiche [...]



Monsignor Gianni Carrù, “I tre Magi erano quattro (o forse anche di più)”

Postato il da nella categoria Cultura.


Giovanni Carrù

Monsignor Giovanni Carrù, Segretario della Pontificia Commissione di Archeologia Sacra dal giugno 2009, descrive l’affresco che rappresenta l’adorazione dei Magi, all’interno delle catacombe di Domitilla sulla via Ardeatina. La scena dell’affresco rileva la presenza di 4 Magi (e forse anche di più). Negli affreschi nelle catacombe di Domitilla I tre magi erano quattro (o forse [...]